Vivo Roof: il verde pensile che sostiene te e l’ambiente

Vivo Roof: il verde pensile che sostiene te e l’ambiente

Tutti i vantaggi ambientali di un tetto verde

Tegola Canadese, di pari passo alla nuova cultura del verde in città, ha elaborato sistemi di coperture a verde pensile particolarmente flessibili, capaci di adattarsi a diversi contesti, sia rurali che urbani.

Nel contesto urbano, l’installazione di un tetto verde in città migliora la qualità dell’aria, ricreando una mitigazione microclimatica. In questo modo le piante ci salvano dal calore intenso che si accumula in città e assorbono la CO2, catturando anche polvere e sostanze nocive. Le piante sui tetti diventano una vera e propria barriera al suono: più sono, più attutiscono i rumori provenienti dall’esterno, assorbendo anche le onde elettromagnetiche quotidianamente emesse da telefoni e dispositivi digitali.

L’integrazione di una zona verde negli edifici può, inoltre, regolare il deflusso delle acque piovane, reso oggi difficile dall’intensiva cementificazione del territorio. I tetti verdi attutiscono gli effetti degli acquazzoni sostenendo, così, la rete fognaria.

 

I benefici del sistema Vivo Roof

Il tetto verde Vivo Roof, definito nel massimo rispetto delle prescrizioni tecniche della normativa UNI 11235, è il risultato di una visione che mira al minimo impatto ambientale attraverso materiali e sistemi applicativi che adducono un risparmio energetico e idrico, garantendo una notevole durata nel tempo.

Il sistema assicura la protezione dello strato impermeabilizzante e dello strato isolante dagli sbalzi di temperatura, mantenendo l’edificio fresco d’estate e caldo d’inverno. Basti pensare che durante la bella stagione le coperture tradizionali raggiungono gli 80 °C contro i 25 °C di una copertura a verde pensile. Questa funzione termoisolante porta a un evidente risparmio sui costi energetici e grazie alla membrana ISOSTUD MAXI F, che raccoglie acqua piovana mantenendo umido il terreno, permette un risparmio nel consumo idrico.

 

Perché sceglierlo

Tra i 17 obiettivi che l’Unione europea si prefigge in materia di sviluppo sostenibile da qui al 2030 rientra la riduzione dell’impatto ambientale delle città sulla qualità dell’aria. Di pari passo, si promuove un’edilizia indirizzata verso l’efficientamento delle risorse, più sensibile alla mitigazione dei cambiamenti climatici.

I sistemi Vivo Roof si prefiggono gli stessi scopi, offrendo nuovi spazi per la coltivazione di orti urbani che oltre a migliorare lo stile di vita del singolo apportano benefici all’intera comunità.

Si tratta di sistemi che sposano perfettamente i principi di ecosostenibilità ed efficientamento energetico pur prestando attenzione al lato estetico: i giardini “ad alta quota” sono sempre più gettonati nell’architettura moderna perché sintesi di bellezza e funzionalità.

Materiali, dettagli di finitura e stratigrafie: trovi tutto nella pagina dedicata a Vivo Roof del sito.